Leggi tutto l'articolo

Liothyronine (T3) è un farmaco dell'ormone tiroideo che viene spesso usato per bruciare i grassi, soprattutto nel contesto di steroidi anabolizzanti. T3 è prodotto naturalmente nel corpo durante lo sviluppo dell'ormone tiroideo T4 (tiroxina) dalla ghiandola tiroidea. La ricezione orale di T3 consente di aumentare la quantità di T3 nel siero ad un livello che supererà la sua quantità prodotta in modo naturale, che accelera la combustione dei grassi e in alcuni casi potenzialmente aumenta la produzione di GH e attiva l'anabolismo.

Il problema dell'instabilità di Liothyronine (T3)

A un dosaggio di Liothyronine (T3) è necessario innanzitutto tenere conto del fatto che il preparato stesso è instabile e ciò porta alla perdita della sua attività nel tempo anche con l'uso di preparazioni farmaceutiche sotto forma di compresse. Le preparazioni liquide perdono la loro attività ancora più veloce. I dosaggi riportati di seguito si riferiscono alla preparazione T3, che ha l'attività massima prodotta dall'industria farmaceutica negli Stati Uniti o in Europa e non ha ancora perso la durata. In molti casi, altri farmaci T3 contengono meno, se non molto meno, T3 rispetto a quelli indicati sull'etichetta.

For this reason, I recommend looking for a genuine pharmaceutical preparation of T3, preferably of American or European origin. Otherwise, the determination of the necessary dose of the drug may be difficult or deceptive. For example, when using a drug with low activity, a person can decide that XCHARX150 mcgXCHARX per day is exactly the dose that suits him, but when using a drug with maximum activity, this dose will be too high. liotironina effetti collaterali

Dose di T3

Ci sono due modi per dosare la Liothyronine (T3), che consiglio.

  1. Nel primo caso, l'obiettivo è quello di raggiungere un livello costante di bruciare i grassi o di mantenere la composizione corporea vicino all'ideale personale. La dose di T3 può essere molto bassa, preferibilmente 12.5 μg al giorno, ma in alcuni casi fino a 25 μg al giorno. A basse dosi, in linea di principio, l'analisi della funzione tiroidea non mostrerà alcuna inibizione anche con una ricezione prolungata. A una dose elevata, si osserva talvolta una moderata inibizione della sua funzione, ma il risultato è molto meglio che nel caso in cui T3 non sia accettato e la funzione depressi viene rapidamente ripristinata dopo l'arresto dell'uso di T3.
  2. Nel secondo approccio, l'obiettivo è quello di raggiungere un significativo aumento del tasso di bruciatura del grasso, consapevolmente consentendo l'oppressione della funzione della ghiandola tiroidea. La dose più preferibile è di circa 50 μg al giorno, ma in alcuni casi può essere aumentata a 75 μg al giorno. Tali dosi sono auspicabili non sempre prese, ma solo per un periodo limitato di tempo, per esempio, settimane 8-12, anche se non esistono termini precisi.

Le conseguenze di una dose eccessiva di T3

Una dose elevata di T3, di solito a partire da circa 75 μg al giorno, ma in alcuni casi con circa 100 μg al giorno, può causare tachicardia (aumento della frequenza cardiaca) e debolezza muscolare e può avere un effetto catabolico o almeno ridurre l'anabolismo. Naturalmente, dosi elevate di steroidi anabolizzanti spesso mascherano l'ultimo effetto.

I livelli molto alti di T3 sono pericolosi per il cuore.

Effetti collaterali

Contrariamente alla credenza popolare, non vi è alcuna prova che l'uso prolungato di dosi elevate di triiodothyronine (così come la tiroxina) inibisce la funzione della ghiandola tiroidea. In realtà, tale soppressione non si verifica, in ogni caso, non esiste conferma scientifica dell'influenza della triiodotironina endogena anche in dosaggi molto alti sul lavoro della "tiroide", quindi da questo punto di vista gli ormoni della ghiandola tiroidea - non solo triiodotironina, ma anche tiroxina. Tuttavia, tutto non è così buono. Con uso a lungo termine in dosi elevate, la triiodotironina inizia a manifestare manifestamente le abilità cataboliche (esse sono presenti naturalmente, inizialmente, ma più a lungo la somministrazione, le proprietà cataboliche dell'ormone diventano più forti) e la distruzione in questo caso non è diretta solo ai muscoli ma anche all'osso il tessuto.

Combinazione con altri farmaci

"Classic" è una combinazione di Liothyronine (T3) con clenbuterolo. È una proprietà molto utile della triiodotironina ad avere un effetto positivo sull'attività delle catecolamine (epinefrina, norepinefrina) e contribuire in tal modo alla regola (aumento del numero) di? -adrenoceptors il cui agonista è clenbuterolo. I buoni risultati sono ottenuti usando T3 insieme al propionato di testosterone (T3 - 50 μg al giorno, il testosterone propionato 250-350 mg alla settimana) - questa combinazione eviterà la perdita di massa muscolare. L'uso congiunto di triiodothyronine, clenbuterol, testosterone propionate e oxandrolone è anche bruciare shock-fast di grasso sottocutaneo e nessuna perdita di massa muscolare.

Se il compito è quello di perdere peso velocemente, e sei pronto a sacrificare una certa quantità di massa muscolare, il dosaggio di triiodothirone dovrebbe essere significativamente aumentato. Lo schema estremo prevede l'impiego di T3 ad una velocità di 2 mcg per chilogrammo di peso corporeo. Cioè, un atleta di 100 kilogram avrà bisogno di microgrammi 200 di triiodotironina al giorno. Questo non è così piccolo, dato che clenbuterolo sarà presente anche in combinazione ad un dosaggio abbastanza elevato di circa 200-240 mg. Questa combinazione dovrebbe essere utilizzata non più di 3 settimane di fila - in primo luogo, durante questo periodo sotto l'influenza di dosi elevate di "acero", ci sarà una significativa riduzione della regolazione? Qui i recettori 2-adrenergici e la triiodotironina non saranno in grado di aiutare, e in secondo luogo tre settimane - durante i quali T3 non ancora manifesta completamente le sue "abilità" cataboliche. Al fine di ridurre ulteriormente l'influenza di quest'ultimo, la combinazione dovrebbe essere utilizzata con il supporto di preparazioni androgene, ad esempio, già menzionato il testosterone propionato e oxandrolone. Ottimi risultati sono stati ottenuti utilizzando T3 in combinazione con IGF-1. È vero, l'aumento della massa muscolare in questo caso è improbabile che va, ma quello per sbarazzarsi dei depositi di grasso sarà abbastanza veloce.

Come, mentre prendi T3, per impedire la "bruciatura" dei muscoli?

Many people considered Clenbuterol, Albuterol and other similar drugs because of their alleged anti-catabolic properties to create a balance. Forget about it all. They will not be enough, do not waste time. Liothyronine (T3), by action, will surpass any drug, except for steroids. Therefore, trying to take only T3, only harm the lability of muscle tissue. Triiodotironina

Gli steroidi anabolizzanti contribuiranno a prevenire la "spesa" dei muscoli. Il problema è la giusta dose. Non tutti gli organismi rispondono ugualmente alle droghe, quindi il dosaggio è una questione molto personale. Tuttavia, ho imparato che 250 a 350 mg di testosterone o il suo equivalente sarà sufficiente a preservare la massa muscolare preziosa. Poiché il testosterone influenza non solo la massa grassa, ma anche la massa muscolare, alla fine brucerete grassi più velocemente del solito, senza utilizzare T3. Riassumendo, posso dire che T3 non deve essere preso senza una dose di steroidi che risparmia muscolare.

Testosterone e altri steroidi, se dosati correttamente, stimoleranno i muscoli e accelerano il recupero molto più velocemente del normale. Si può pensare che gli steroidi saranno molto più efficaci nella costruzione della massa muscolare, mentre T3 è la sua perdita. Naturalmente, puoi usare mezzi alternativi, nel mio caso, era minimo. E 'stato un esperimento a lungo termine, utilizzando gli indicatori del puntale bod, per determinare l'esatto rapporto del componente senza grassi alla massa grassa del corpo. Quando ero sul set di massa muscolare, allora T3 era necessario per me. So che molte persone lo utilizzano per ridurre la perdita di peso, ma può essere un potente strumento per guadagnare massa, minimizzando la possibilità di un aumento delle cellule adipose.

Risultati visualizzati 5